« Torna agli articoli

Campionati Italiani Duathlon Giovani

02 aprile 2017 | Stefano Bettini

È stato Il sito archeologico di Paestum a fare da spettacolare e suggestivo sfondo ai campionati italiani giovanili di Duathlon svoltosi oggi e ad accogliere atleti provenienti da tutta Italia che si sono sfidati all’ombra dei Templi magno-greci.
È stata una giornata di grandi soddisfazioni per il Piacenza Triathlon grazie a Tania Molinari che ancora una volta non ha tradito le aspettative e ha conquistato il titolo italiano giovanile di Duathlon per la categoria junior, regalandoci forti emozioni sia per la gara che per la vittoria. Una gara condotta tutta all’attacco, che Tania ha dominato nelle parti di corsa e che ha gestito con fredda tattica nella frazione in bici, e che l’ha vista arrivare al traguardo vincente talmente distaccata dalla sua diretta inseguitrice da avere il tempo di distribuire “il cinque” tra il pubblico fino ad arrivare, braccio destro verso il cielo, a strappare con meritato orgoglio la fettuccia del traguardo.
Da grande campionessa qual è, Tania ha aspettato sul traguardo la sua compagna di squadra Alicia Ghinelli e si sono strette in un commovente abbraccio, un bellissimo gesto di sportività e spirito di squadra.
Le prime a scendere in campo, erano però state alle 8 di mattina, le ragazze della categoria Youth A, circa 60 le atlete schierate tra cui Gemma Ghinelli per i colori del Piacenza Triathlon. Gemma scatta bene al via ma accusa un po’ il ritmo sostenuto dei 2.000 mt della prima frazione di corsa entrando in zona cambio solo dodicesima. Spinge sui pedali per tutti i 6 km della parte in bicicletta registrando il quarto miglior tempo della gara e mette tutte le energie rimaste negli ultimi mille metri di corsa chiudendo con un onorevole 7^ posto, unico cruccio quello di essere ai piedi del podio allungato che premia fino alla sesta posizione.
Nella categoria Youth B, dominata da una imprendibile Beatrice Mallozzi, il Piacenza Triathlon schiera due atlete Caterina Barillari e Emma Zanirato. Caterina dopo una prima buona parte a piedi deve mollare il ritmo a causa dei problemi respiratori dovuti ai postumi della recente influenza arrivando al 24^ posto in classifica. Emma parte un po’ arretrata ma riesce a mantenere un andamento costante per tutta la gara e finisce la sua prova 36^.
Luca Bernabucci e Andrea Rei sono scesi in gara nella categoria Youth B. Luca, dimostra al solito la sua forza nella frazione in bici ma tiene bene anche la corsa e arriva sul traguardo al 45^ posto. Qualche guaio per Andrea in zona cambio ma nonostante scivoloni e elastici ferma scarpe che non tengono, non si scoraggia e chiude la gara alla in 67^ posizione.
L’ultima categoria con una rappresentativa Piacenza Triathlon in gara è quella degli junior che si sfida su un percorso di 5 km corsa, 20 bici e 2,5 km corsa. Matteo Pezzati in ottima forma, fa una bella prestazione di corsa ma purtroppo un ritardo nel cambio nell’infilarsi le scarpette da bici gli fa perdere il contatto con il primo gruppo di inseguitori. Matteo non demorde e sfrutta tutti i km della frazione bike per recuperare spingendo anche nell’ultimo tratto run, andando a chiudere con un buon 17^ posto di una categoria veramente agguerrita contro atleti di altissimo livello. Anche Filippo Trevisani fa una buona prestazione ma un crampo lo frena mentre sta percorrendo gli ultimi km in bici, ci vuole un po’ a riprendersi ma nell’ultima frazione di corsa riesce a recuperare un buon ritmo e a tenerlo fino allo sprint sul rettilineo di arrivo che taglia in 27^ posizione. Come accennavamo, tra le junior femmine in gara c’era anche Alicia Ghinelli, sofferente dell’infortunio al piede occorso nell’ultima gara a Parma, tiene duro fino alla fine e chiude la gara al 17^ posto.

Tania ci regala ancora un’ultima emozione, sale sul podio, rappresentando i colori del Piacenza Triathlon, e riceve, oltre alla medaglia del primo posto anche la maglietta dell’Italia. Mentre partono le prime note dell’inno di Mameli, il sole sta tramontando dietro le colonne dei templi. Un’altra grandiosa giornata di sport per il Piacenza Triathlon si è conclusa, ma è già domani e stanno per partire le staffette…

+Copia link