« Torna agli articoli

DUE TITOLI REGIONALI PER GLI ATLETI DEL PIACENZA TRIATHLON

02 marzo 2017 | Silvia Zannoni

Si sono concluse le prove di Cross giovanili con la gara disputata domenica 26 febbraio scorso ad Imola e l’assegnazione del titoli individuali di categoria di Corsa Campestre.

Grande soddisfazione per il Piacenza Triathlon Vivo che può vantare ben due atlete che conquistano il titolo regionale: Tania Molinari campionessa regionale Juniores e Deusa Malacalza campionessa regionale Ragazze.

Come di solito accade per le gare di Cross, i nostri ragazzi hanno corso come atleti “in prestito” alla Società “Atletica Piacenza” sfoggiando la maglia dai colori bianco rossi ed hanno riportato tutti ottimi piazzamenti migliorando in generale le prestazioni della precedente gara, valida come 2° prova, disputata a Correggio il 26 Febbraio.

Nella categoria Juniores, come dicevamo, Tania Molinari conquista il titolo regionale su una gara dalla lunghezza impegnativa di 6 km, imponendosi sulle avversarie e arrivando al primo posto che le era sfuggito per un soffio nella seconda prova del Campionato, prendendosi un’altra bella soddisfazione dopo quella che l’ha confermata vincitrice ai campionati provinciali studenteschi il 16 febbraio a Piacenza. Nella stessa categoria, Alicia Ghinelli si classifica 11° migliorando il suo precedente piazzamento di Correggio (13°) nonostante la distanza fosse più lunga di due km. Per lei un 7° posto agli studenteschi del 16 febbraio. Tra i maschi, Filippo Trevisani conquista un 11° posto assestandosi sulla stessa posizione di classifica conquistata nella prima prova (10°), ma per lui le soddisfazioni erano arrivate con un bellissimo 1° posto ai campionati studenteschi che lo aveva fatto salire sul gradino più alto del podio provinciale. Matteo Pezzati ha disputato solo il cross di Correggio arrivando 17°, ed era stato il 6° a tagliare il traguardo il 16 Febbraio a Piacenza.

Nella categoria Allievi Luca Bernabucci si piazza 33° (a Correggio era 27°) ma aveva appena conquistato una bella 7° piazza ai campionati studenteschi. Andrea Rei arriva 53° ad Imola al suo esordio nei cross regionali. Emma Zanirato, Allieve, si attesta 21° a Imola e 25° nella precedente prova di Correggio. Il 16 Febbraio si era qualificata 10° tra le studentesse della sua categoria.

Duro l’esordio per i Cadetti nella nuova categoria al cambio di anno che pagano le nuove distanze più lunghe e anche la mancanza di allenamento causata da malanni e assenza: Mattia Tagliaferri bissa il 77° posto in entrambe le prove (25° agli studenteschi) e Michele Testa giunge oltre il 100°. Gemma Ghinelli afferra un 16° posto a Imola migliorandosi di 10 posizioni rispetto a Correggio. Ai campionati provinciali studenteschi era però salita sul podio al gradino basso al terzo posto.

Al contrario grande esordio per i Ragazzi new entry in categoria, Francesco Zanirato brilla subito a Correggio con un ottimo 10° posto e Ignazio Racioppoli lo segue al 13°, peccato per Francesco che per dolori al ginocchio deve rinunciare a partecipare alla gara successiva, ma ci pensa Ignazio tagliando il traguardo di Imola 8° a tener alto il livello, dopotutto i due “Ragazzi” erano appena stati compagni di podio ai recenti campionati studenteschi con Francesco al secondo gradino e Ignazio appena dietro. Tommaso Pelati, con la sua solita grinta, sprinta fino alla fine e arriva 35° (38° a Imola, 5° ai campionati studenteschi). Esprime grinta pura anche Ilenia Racioppoli, neo campionessa provinciale agli studenteschi, che arriva 18° a Imola migliorandosi tantissimo rispetto alla gara precedente (30°). Deusa Malacalza riesce ad imporre la sua supremazia prendendosi la giusta rivincita vincendo il titolo regionale, perso l’anno precedente per un soffio. Reduce anche dalla vittoria del titolo provinciale agli studenteschi, Deusa parte per la nuova stagione di triathlon rinfrancata.

A Correggio nelle rispettive prove maschili e femminili di 10 e 6 km, si sono qualificati: Michele Pezzati 57°, Gustavo Lodi 64°, Patrizia Dorsi 16°, Alice Saltarelli 20°.

Chiusa per quest’anno la fase campestre che ha visto ai vertici delle competizioni provinciali e regionali tutti i nostri atleti ma che per noi, come dice il nostro saggio allenatore: “È solo allenamento!” è finalmente arrivato il momento di riaprire la stagione agonistica di Triathlon che inaugureremo con la gara casalinga del Duathlon del Parco. In bocca al lupo a tutti i nostri atleti!

+Copia link