30 giugno 2014 | Stefano Bettini

Perfettamente riuscito il week end di gare organizzate dal Piacenza Sport sotto l’egida dell’ente di promozione ASI. Prima edizione per entrambe le manifestazioni che, dopo il successo riscontrato tra gli atleti, avranno sicuramente una seconda edizione.

Si inizia con sabato sera a Nibbiano, dove tra le vie cittadine va in scena la corsa su strada valida per il circuito provinciale su distanza di 8km con 6 giri da percorrere. Subito dal primo giro Natari Riccardo classe 1995 in forza all’Atletica Piacenza si porta al comando con un vantaggio di 10″ su un gruppo di inseguitori composto da Tanzi Claudio dell’Italpose, Vettemberge Gianluigi del Triathlon Pavese, Rebecchi Elia dell’Italpose e Pezzati Michele dell’Atletica Piacenza. Giro dopo giro il vantaggio di Riccardo aumenta, alle sue spalle il gruppetto si allunga e le posizioni già dal 3 giro sono consolidate con Claudio al secondo posto e Gianluigi al terzo. Nel finale Riccardo cede una manciata di secondi a Claudio ma chiude comunque con 20″ di vantaggio in 27′ 29″. Tra le donne si impone Silvia Pezzati compagna di squadra di Riccardo, alle sue spalle Giovanna Boccia della Libertas Cadeo e terza Alessandra Salento dell’Atletica Piacenza. Le classifiche complete a questo LINK.

Domenica ci si trasferisce alle Pianazze per l’edizione zero del Farini Vivo Trail, gara di 27km sulle colline piacentine con un percorso altamente paesaggistico con passaggi al lago Bino, sul monte Ragole e alle cascate dell’Aquila. Purtroppo la giornata alla mattina si presenta subito problematica con raffiche forti di vento che rendono difficili le operazioni di allestimento del campo gara. La fitta nebbia che avvolge i concorrenti prima della salita al monte Ragola ci fa temere per la loro incolumità, ma alla fine si decide di mantenere invariato il percorso. Purtroppo quando solo la metà degli atleti era giunta al traguardo, un forte acquazzone si abbatte sulla gara rendendo la prova di chi ancora stava correndo, ancora più dura. Alla fine dei 105 concorrenti partiti solo 4 hanno dovuto abbandonare, per tutti gli altri la soddisfazione del traguardo. Complimenti al vincitore Ivan Neri del Tre Mori che con lo strepitoso tempo di 2h 39′ 08″ si aggiudica questa edizione zero con soli 30″ di vantaggio su Fabrizio Vignali del Casone Noceto. Al terzo posto Luca Chiesa del GP. Casalese. Anche la gara femminile si decide in volata, per soli 9″ vince Carlotta Cattadori dell’Italpose su Giorgia La Monaca del Piacenza Sport dopo 3h 30′ di gara. Al terzo posto Giulia Magnesa del GP. Casalese. Vi aspettiamo tutti all’edizione Uno. Classifiche complete a questo LINK

FOTO TRAIL

+Copia link